• Ieri è arrivata la buona notizia, in parte attesa, di un’Italia al primo posto del Bloomberg Global Health Index secondo il quale siamo la nazione, su 163 analizzate, più sana al mondo. Grazie ai pochi fattori di rischio per la salute (alcol, tabacco,..), alla qualità dell’alimentazione e ad un’ottima presenza di medici. Se vogliamo mantenere questa posizione o tra le prime è meglio che ci occupiamo più seriamente di quel milione e 85mila famiglie delle famiglie i cui componenti non hanno redditi da lavoro, sono disoccupati. Quasi 600mila di queste al Sud e quando ci sono le donne sole con figli possiamo immaginare quale siano le condizioni. I dati sono dell’Istat e riguardano il 2016, stabile rispetto al 2015.

geografia dei poteri

scritture

diritti comuni

donne 8 marzo

movimento terra

spartiti di massa

storie

schermi

arte

scienze e tecnologia

economia

rimessa dal fondo

discipline