Condividi

I voucher sono tornati. Il precariato fa comodo alle imprese e ad una larga parte della politica italiana. Il via libera della commissione Bilancio della Camera alle nuove norme sul lavoro accessorio e gli emendamenti del governo non tengono in considerazione le firme raccolte dalla CGIL e che portò alla cancellazione della vecchia legge. Bastava portare al tavolo i sindacati per strutturare la nuova legge sui buoni lavoro.
Sarà l’occasione per far saltare il governo Gentiloni così l’ex premier potrà andare alle urne come ha sempre voluto.

In this article