• Elezioni Francia: la sinistra insieme nel Nuovo Fronte Popolare contro l’estrema destra

    La sinistra in Francia prova a mettere insieme le forze andando unita con il Nuovo Fronte Popolare alle elezioni che preannunciano un valanga nera. È forse un accordo di convenienza che non elimina le diversità che esistono tra di loro. L'operazione era già riuscita alle precedenti elezioni dell'Assemblea nazionale quando La France Insoumise (LFI) di Jean-Luc Mélenchon, i comunisti, i verdi e i socialisti ottennero un numero di voti doppio rispetto alla somma dei singoli partiti. Non sarà facile per il Nuovo Fronte Popolare come dimostrano i problemi che si stanno creando per le candidature all'interno di LFI. Ma l'estrema destra e i conservatori non stanno meglio per il primo turno del 30 giugno prossimo. Intanto nelle giornata di oggi 15 giugno sono previste manifestazioni contro l'estrema destra in tutta la Francia con i sindacati tra cui la principale Confédération générale du travail (CGT) che chiedono fronte comune per evitare la vittoria dell'estrema destra.

Geografia dei poteri

donne

spartiti di massa

scritture

diritti comuni

NO armi nucleari

movimento terra

storie

cinema

arte

scienze e tecnologia

teatro

economia

sport

discipline