Aumenta lo spread per i titoli di Stato

Economia finanza denaro
history 1 minuti di lettura

In tre mesi i tassi di interesse dei nostri titoli di debito sono raddoppiati. I fattori di questa tendenza sono diversi: l’atteso aumento dell’inflazione dopo tanti anni di quiete e l’”effetto Trump” che nel corso della campagna elettorale non ha nascosto la scelta di una politica fiscale espansiva che provoca sempre inflazione; ma anche l’obiettivo deprezzamento della sterlina dopo Brexit e le aspettative nel 2017 di ammorbidimento delle politiche di stimolo della Bce. L’Italia è sempre l’anello debole: lo spread aumenta più che altrove e così i nostri rendimenti rispetto al marco hanno superato quelli spagnoli di 50 punti base. A chi attribuisce questo all’instabilità del governo italiano anche per l’attesa del referendum costituzionale e dell’affermazione  del No, si dovrebbe ricordare che la Spagna è senza governo da quasi un anno e pure viene vista meglio. Forse gli attuali dissensi urlati con l’Europa fanno più danni di possibili scenari futuri.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article