Canada: Trudeau non conquista la maggioranza

Canada Ottawa
history 1 minuti di lettura

In Canada le elezioni federali hanno registrato un nulla di fatto. Alla terza vittoria consecutiva dei Liberali, la maggioranza resta un miraggio. Il premier Justin Trudeau che aveva indetto anticipatamente le elezioni si dovrà accontentare di un governo di minoranza. Al momento in cui scriviamo, con il 98% dei voti scrutinati, Trudeau dispone di 158 seggi, uno in più della scorsa legislatura ma 12 in meno per la maggioranza assoluta. I Conservatori, pur avendo ricevuto più voti, ne hanno 119 (-2); due in più ne prende il partito nazionalista di sinistra Blocco Québécois, terzo partito con 34 seggi. Il Nuovo Partito Democratico, di ispirazione socialdemocratica, ne conquista 25 (+1).
La campagna è stata dominata dallo scontro con i Conservatori sulle vaccinazioni su cui il governo ha accelerato. Vedremo anche quanto questo risultato porterà a impegni definitivi sulle emissioni di carbonio (il Canada è un produttore primario di petrolio e gas) e sui diritti degli indigeni dopo la scoperta delle fosse comuni di bambini fuori dalle scuole.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: