Catalogna: idee per un dialogo

history 1 minuti di lettura

Proposte per il dialogo l’hanno volute elaborare a Saragoza, domenica scorsa, un’assemblea convocata dal gruppo parlamentare Unidos Podemos- En Comu Podem- En Marea. La condanna dell’uso della forza di Rajoy e del Pp è stata unanime, perché la forza non aiuta la vita insieme. Quello che si vorrebbe è che un referendum venga condiviso, internamente e perché no internazionalmente, e organizzato affinché il popolo catalano possa esercitare il diritto di esprimersi. Un popolo che dovrebbe ragionare e esprimersi anche su altre forme di organizzazione della Spagna che magari riveda in senso federale la Costituzione spagnola nata nel dopo- Franco.
Nel mentre la procura spagnola ha chiesto che siamo recintati i locali previsti come seggi per per il referendum di indipendenza.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: