Centurioni si nasce o si diventa?

L'intervento del Consiglio di Stato, al termine di una lunga contesa, rischia di determinare la fine della carriera di tanti che operano all'ombra dei monumenti romani.
Se in questo strano paese è ancora possibile usare le parole con ironia, senza che qualcuno, nella totale confusione culturale che regna, le scambi per serietà, si potrebbe azzardare una proposta che coinvolga la vulcanica ministra Fedeli.
Non possiamo istituire una Laura breve per centurioni professionali?
Non si può essere più ambiziosi e creare un percorso formativo per gladiatori, consoli, tribuni della plebe e così via?
Non è anche un modo per battere la disoccupazione e aprire nuove prospettive per i tanto citati giovani?

 

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article