Chi paga per gli errori fatti in Grecia?

Grecia Bandiera
history 1 minuti di lettura

La Troika, di cui si parla sempre meno anche se di fatto rappresenta bene questo mondo di capitalismo globale “finanziarizzato”, ha ammesso anche di recente che con la Grecia il trattamento adottato (austerità) è stato spesso un errore. Anche se dal 20 agosto non finisce il commissariamento, c’è stato un vero e proprio massacro che ha raddoppiato, dal 2010 ad oggi, il numero di persone che vivono in estrema povertà. Già nel 2013 c’erano stati i primi pentimenti. Basta leggere l’articolo di ieri su Repubblica di Ettore Livini e si comprendono una parte degli errori, anche tecnici.
Mi chiedo perché tutti quelli coinvolti non abbiano pagato pesantemente e soprattutto perché non si sia fatto assolutamente nulla per ristrutturare il sistema finanziario ridimensionandolo? I Greci i loro errori li hanno pagati a carissimo prezzo.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article