COP26: il Pianeta attende inutilmente?

cop26
history 1 minuti di lettura

Come era nelle previsioni si continua a negoziare alla COP26 tra i circa 200 paesi che dovranno apporre la firma sul documento finale. L’obiettivo minimo è quello di rendere effettivo quanto stabilito a Parigi nel 2015 per fermare l’aumento della temperatura a 1,5°C. poiché i disastri causati dal riscaldamento si sono verificati in tutto il mondo. Nonostante gli scienziati di tutto il mondo abbiamo dimostrato come i combustibili fossili siano i principali responsabili delle emissioni di gas serra che provocano il riscaldamento globale, è probabile che non si riesca ad inserire una dichiarazione esplicita che stabilisca una fine per l’uso dei combustibili fossili. I paesi in via di sviluppo con in testa l’India non rinunciano all’uso per ragioni economiche e i paesi sviluppati, i maggiori responsabili storici delle emissioni, non hanno mai concesso finanziamenti e sussidi sufficienti alla transizione ecologica di quei paesi. Ma sarebbero tante le decisioni ulteriori da prendere come quella delle acque rimossa dalla COP26 perché la situazione idrica del Pianeta, come ha spiegato la Water and Climate Coalition, è drammatica.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article