Covid-19: le donne madri pesantemente penalizzate

history 1 minuti di lettura

La pandemia da Covid-19 non è uguale per tutti. Le sue drammatiche conseguenze hanno colpito e continueranno a colpire le fasce deboli delle nostre società come nel caso delle donne. Nelle situazioni di crisi le già ampie disuguaglianze si amplificano.
II Rapporto “Le Equilibriste: la maternità in Italia 2020” appena diffuso da Save the children denuncia quanto accaduto e quanto potrebbe accadere alle milioni di donne italiane. La grande maggioranza ha dovuto sobbarcarsi carichi di lavoro extra, soprattutto se madri, per gestire la casa e seguire i figli e continuerà a farlo se lavoreranno da casa. Con la mancata riapertura dei servizi per la primissima infanzia molte donne, soprattutto quelle con retribuzioni più basse e impiegate in settori dove è necessaria la presenza fisica, rischiano di dover decidere di non rientrare al lavoro, aggravando la già difficile situazione dei livelli occupazionali femminili italiani.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piacuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: