Crisi di governo: quello che non si è detto.

Roma Quirinale
history 1 minuti di lettura

Quello che è certo finora è che il secondo giro di consultazioni del Presidente Mattarella si svolgeranno nei giorni di martedì e mercoledì permettendo a M5S e Pd qualche ora in più. Dopo le riunioni dei responsabili del Pd nella loro sede e, in un appartamento privato a Roma, lo stato maggiore dei pentastellati, incluso Casaleggio, Zingaretti e Di Maio si sono incontrati a Palazzo Chigi alle 18 per una mezzora ma si rivedranno alle 21 per vedere se il Conte bis potrà nascere. In molti lo danno per acquisito, ma non è il caso di metterci la mano sul fuoco.
Quello che è certo è che non si è ancora parlato di contenuti del programma (non di un contratto) dell’eventuale governo. E questo è grave. Vorremmo sentir parlare da subito di disuguaglianze sociali da ridurre fortemente, di un’economia che ruota attorno alle tematiche ambientali, di lavoro e di ritorno alla carta costituzionale cancellando i decreti sicurezza.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article