Decreto liquidità: Autostrade chiederà prestiti garantiti dallo Stato?

Economia finanza denaro
history 1 minuti di lettura

Non saranno gli ultimi. Dopo FCA, secondo quanto scrive il quotidiano della Confindustria Il Sole 24 Ore, il gruppo che fa capo alla holding della famiglia Benetton, “sta valutando di chiedere 2 miliardi di finanziamenti” garantiti dallo Stato tramite Sace, come previsto nel Decreto di liquidità. Di questi 1.250 li avrebbe richiesti Autostrade per l’Italia (Aspi) ai quali si aggiungono quelli per la società Aeroporti di Roma (Adr), Telepass e Autogrill. Atlantia la capogruppo di Aspi i miliardi dei dividendi (la privatizzazione è avvenuta nel 1999) li ha utilizzati per acquistare partecipazioni in Adr, nella società dell’Eurotunnel, nelle autostrade spagnole della società Abertis.
Il crollo del ponte Morandi a Genova ha causato la morte di 43 persone, centinaia di sfollati e enormi disagi ai cittadini. In caso di revoca della concessione per le Autostrade, chiedono miliardi di indennizzo dallo Stato.
Ditemi voi se è tutto ciò ha un senso.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article