Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti

diritti umani
history 1 minuti di lettura

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani fu adottata il 10 dicembre del 1948 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. È il giorno dedicato ai Diritti Umani. Una simile e potente dichiarazione forse non verrebbe adottata di questi tempi dove l’odio sempre più alberga nei pensieri, nelle azioni e nelle politiche mondiali. La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è stata una delle maggiori conquiste dell’Umanità. Sono trenta gli articoli che la compongono ne riportiamo tre per aiutarci nell’impegno a difendere l’integrità della persona.
Articolo 3: Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona.
Articolo 4: Nessun individuo potrà essere tenuto in stato di schiavitù o di servitù; la schiavitù e la tratta degli schiavi saranno proibite sotto qualsiasi forma.
Articolo 5: Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamento o a punizione crudeli, inumani o degradanti.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article