Distruzione e morte in Ucraina. In Europa emergenza e austerità.

Guerra in Ucraina
history 1 minuti di lettura

Continua ad essere scomparsa qualunque voce su un qualsiasi percorso per far terminare o almeno sospendere la guerra. I bombardamenti russi in Ucraina continuano, anche oggi, a fare vittime tra i civili. Dopo aver preso la provincia di Luhansk, la Russia è diretta alla conquista del resto della regione del Donbas, una regione in parte controllata dai separatisti sostenuti da Mosca dal 2014. Nel frattempo in Germania si pensa che dopo l’interruzione annuali per lavori al gasdotto Nord Stream1 che porta il carburante attraverso il Mar Baltico, non vengano ripresi i flussi delle forniture. Ci si prepara all’emergenza. Anche in Italia, seppur con meno problemi, ci si prepara all’emergenza che potrebbe arrivare e verrà affrontata con maggiori produzioni di energia da altre fonti come il carbone e con politiche di austerità. Tutta l’Europa si prepara all’austerità. La sospensione delle lotte al cambiamento climatico è oramai sempre più un dato di fatto.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article