Dopo la Francia e la Germania, anche l’Inghilterra chiude.

Dowing street Regno Unito Londra
history 1 minuti di lettura

In Inghilterra Johnson ha annunciato il lockdown nazionale. Il periodo sarà di 4 settimane e inizierà il prossimo 4 novembre e finirà il 2 dicembre. Tutt’intorno le altre nazioni avevano già chiuso, in vario modo, da tempo.
L’ennesima resa, sintomo di incapacità a gestire la pandemia nei mesi passati.
Si è dovuto arrendere all’evidenza di un’emergenza dove “i contagi stanno salendo, addirittura oltre le nostre stime peggiori, il sistema sanitario non reggerebbe e i medici dovrebbero scegliere chi salvare e chi no“. Le misure dovranno essere approvate mercoledì dal Parlamento e forse, vista la contrarietà di diversi colleghi di partito, sarà il sostegno del Labour a far passare le misure annunciate.
In Inghilterra sarà chiuso tutto ad eccezione di scuole, università, Parlamento, tribunali e cantieri. Resteranno aperte solo le i negozi che vendono beni di prima necessità. Si potrà andare a lavoro se non è a distanza. Non sarà possibile nemmeno incontrare al chiuso o nei parchi persone non della propria famiglia. Cerimonie religiose sospese e ai funerali solo i parenti stretti.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: