Elezioni in Russia: Putin sarà rieletto al primo turno.

history 1 minuti di lettura

Sono quasi 112 milioni i cittadini chiamati a votare per le presidenziali in Russia. Non ci saranno sorprese: Putin verrà rieletto per il suo quarto mandato e non solo per un potere invasivo, ma anche per un’indubbia popolarità. I candidati che gli contenderanno lo scranno sono sette: Ksenija Sobčak di Iniziativa civica, unica donna della rosa e forse con posizioni controcorrenti come l’opposizione alla Chiesa ortodossa; Vladimir Žirinovskij, del partito liberal-democratico molto noto anche all’estero per le sue sceneggiate in pubblico, populista e nazionalista senza dimenticare le varianti antisemite; Boris Titov del del Partito della crescita vicino all’imprenditoria oligarca; Sergej Baburin, dell’Unione russa dei popoli di impronta nazionalista; Grigorij Javlinskij, liberale e già candidato in passato per il partito Jabloko; Pavel Grudinin del Partito comunista, ex-amministratore di una grande azienda agricola russa e infine Maxim Suraykin del partito Comunisti di Russia, che vuole la restaurazione dell’URSS.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article