Eliminare disuguaglianze e disparità di genere

povertà, senza tetto
history 1 minuti di lettura

Rimettere in moto l’economia e la società in una situazione di drammatica emergenza. Deve avvenire puntando alla riduzione delle disuguaglianze per vivere tutti dignitosamente avendo accesso ai beni e servizi essenziali. Da una parte superare le politiche di austerità e dall’altra procedere ad una trasformazione globale del sistema fiscale internazionale. Come ha spiegato Magdalena Sepúlveda, Direttrice Esecutivo della Global Initiative for Economic, Social and Cultural Rights, «le multinazionali – e i super-ricchi che le controllano – devono pagare la loro giusta quota di tasse. […] Spesso legalmente, riescono a nascondere i loro profitti nei paradisi fiscali. Questo si traduce in 200 miliardi di dollari all’anno di perdite per i paesi in via di sviluppo». E non solo nei paesi in via di sviluppo, aggiungiamo noi. Questo inoltre contribuirebbe ad eliminare anche la disparità di genere dovendo «riconoscere, ridurre e ridistribuire il lavoro domestico e di assistenza. Ciò richiederà l’istituzione di servizi pubblici di qualità come asili nido, centri sanitari e case di riposo per anziani».

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piacuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: