Germania: l’estrema destra con il 13% entra in Parlamento

Germania
history 1 minuti di lettura

Tanto tuonò che piovve. Il partito di estrema destra, Alleanza per la Germania entra nel Parlamento tedesco con il 13% dei voti circa e 80 deputati. Non avrebbe mai dovuto accadere, soprattutto in Germania per il suo passato. Troppo lassismo negli ultimi anni nei confronti di queste forze e assenza della politica nel controbattere le eventuali cause di un nuovo fascismo oramai estesosi anche nel resto Europa.
Le elezioni tedesche vedono la vittoria della Merkel che guiderà l’esecutivo per la quarta volta nonostante una pesante perdita di voti che la obbligherà ad una coalizione. Della coalizione non farà parte la SPD, i socialdemocratici guidati da Martin Schulz che hanno continuato a scendere nei consensi riportandoli ai primi anni del secondo dopoguerra.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article