Gli Stati generali: Conte, sindacati e Confindustria

history 1 minuti di lettura

Il Governo ha allungato la Cassa Integrazione che il Presidente del Consiglio Conte vorrebbe riformare e nel frattempo ha escluso la patrimoniale. I sindacati confederali hanno chiesto il blocco dei licenziamenti fino al 31 dicembre con i relativi ammortizzatori sociali. Intanto Usb ha annunciato una protesta convocata a Roma per domenica.
Invece Carlo Bonomi, il capo della Confindustria, prima ancora del suo discorso ha ripreso la sua battaglia neoliberista e di conflitto annunciando un Piano della Confindustria, perché quello del Governo “non l’ho visto” e poi se la prende con l’intervento dello Stato (ex-Ilva, Alitalia) che però vorrebbe per i sussidi per le aziende e solo per loro.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article