Governo gialloverde: lo sciame sismico prima del crollo?

Governo Palazzo Chigi
history 1 minuti di lettura

Il 24 o il 25 luglio prossimi saranno i giorni durante i quali si reciterà il de profundis del governo gialloverde? È possibile, ma ci hanno abituato a continui scontri che, per convenienze elettorali, non potevano arrivare alla rottura definitiva e alla crisi dell’esecutivo.
Sul regionalismo differenziato l’attacco della Lega nei confronti del Presidente del Consiglio è stato pesante: Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, ha parlato di «cialtronata», mentre Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, ha detto: «non fare l’autonomia vuol dire che questo governo non ha più senso». Conte è furibondo. Cosa accadrà al Consiglio dei Ministri del 25 luglio quando si riparlerà dell’argomento? Ma soprattutto il giorno prima cosa dirà Salvini dopo che Conte avrà parlato del Russiagate? E da dove risponderà? Dai banche del Governo o da quelli della Lega a segnare il distacco definitivo?

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article