Guerra Russia-Ucraina: bombardato un ospedale pediatrico

Guerra in Ucraina

Lunedì 8 luglio i media di mezzo mondo hanno mostrato un altro degli attacchi russi sul territorio ucraino. Quello che è devastante è il fatto che sia stato colpito con un missile il principale ospedale pediatrico di Kiev, l'Okhmatdyt dove annualmente vengono ricoverati migliaia di bambini, inclusi quelli malati di cancro. Sono morte alcune persone e alcuni bambini sono stati feriti e molti hanno dovuto essere evacuati. Come fa da sempre la sostiene di non prendere di mira i civili ma infrastrutture militari. «Le dichiarazioni del regime di Kiev sul presunto attacco missilistico deliberato della Russia contro siti civili sono assolutamente irreali», ha affermato il Ministero della Difesa russo in una nota secondo quanto riportato dai media. Lunedì l'attacco ha riguardato anche altre città dell'Ucraina come Kryvyi Rih e Dnipro provocando decine di morti e circa 200 feriti. Di prospettive concrete di cessate il fuoco o di pace non ce ne sono. E non saranno temi che impegneranno la riunione NATO che comincia oggi a Washington.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article