Guerra Russia-Ucraina: due anni di carneficina

Guerra in Ucraina

È iniziato il terzo anno di dopo l'invasione della dell'. Non c'è nessuna ipotesi di un cessate il fuoco. La guerra resta prioritaria rispetto alla pace e le iniziative diplomatiche di fatto non ne risultano in campo. Né le autorirtà dell'Ucraina né quelle della Russia hanno maia fornito dati ufficiali suui morti di quest'altra assurda carneficina. Sicuramente le due parti contano alcune centinaia di migliaia tra soldati morti e feriti e tra questi sono i russi a pagare il tributo più elevato con un esercito molto più grande di quello ucraino. Secondo le Nazioni Unite le vittime civili ucraine sarebbero più di diecimila civili e quasi ventimila i feriti. Decine le vittime civili in territorio russo. Uno studio della Banca Mondiale riporta che la ricostruzione dell'Ucraina potrebbe costare quasi 500 miliardi di dollari. Due milioni di unità abitative sono state danneggiate o distrutte e quasi 6 milioni di persone sono rifugiate all'estero dall'inizio dell'invasione e altri 4 milioni sono gli sfollati interni. Sedersi ad un tavolo negoziale è l'unica priorità.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article