Guterres e Macron dicono no a Gerusalemme capitale

Israele
history 1 minuti di lettura

Mentre il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, in un’intervista alla Cnn, diceva che la decisione di Donald Trump su Gerusalemme capitale poteva mettere compromettere in via definitiva i tentativi di pace tra israeliani e palestinesi, il presidente Macron ribadiva, con il premier di Israele Benjamin  nella conferenza stampa congiunta all’Eliseo, la sua posizione: “La Francia giudica contraria al diritto internazionale” l’impegno americano a spostare l’ambasciata a Gerusalemme. Macron ha anche chiesto a Netanyahu di congelare la costruzione degli insediamenti.
Né dagli USA né da Israele ci sono ripensamenti. Anzi per loro si tratta di un gesto che aiuterà la pace.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: