I migranti, la scorta di Saviano e gli spari sulle elezioni

history 1 minuti di lettura

Mentre il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha ridotto il tema dell’ordine pubblico al controllo e all’espulsione dei migranti e il suo predecessore parlava di tenuta democratica a proposito dell’arrivo dei migranti, nel nostro paese la criminalità organizzata può creare ZTL proprie o incidere pesantemente sulle elezioni amministrative.
A Qualiano, nell’hinterland napoletano, sono state denunciate una decina di persone, alcuni pregiudicati, per la compravendita di voti. Ieri, prima di un comizio del candidato sindaco del centro destra De Leonardis, in una piazza con molte persone presenti sono stati sparati da due individui con due caschi integrali su una Transalp, più di una decina di colpi d’arma da fuoco.
E poi minacciamo di togliere la scorta a Saviano.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article