I morti sul lavoro

morti bianche, morti sul lavoro

Non tutti i morti sono uguali si dice spesso. Questo è particolarmente vero per tutti coloro che, pur , non compaiono nelle statistiche ufficiali per quanto drammatiche e dolorose possano essere. L'unica statistica ufficiale la redige l', l'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.
Mancano così quelli che sono iscritti ad altri istituti assicurativi come tutte le Forze Armate, ma anche la Polizia, i Vigili del fuoco, il personale di volo, e un buon numero di Partite Iva. E poi mancano i lavoratori irregolari e in nero di cui ci si occupa ancora meno.
L'Inail ha registrato per il 2016 un numero di denunce di incidenti mortali sul lavoro pari a 1.018, in calo rispetto al 2015. Ma l' scrive che sono almeno 1.400 le morti bianche  aggiungendo gli irregolari e i non iscritti all'Inail. E la stima è per difetto.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article