Il governo litigioso e popular-liberista

Palazzo Chigi sede del Governo
history 1 minuti di lettura

In attesa di capire i contenuti e il livello del nuovo scontro con l’Europa sul tema dello sforamento del deficit e sull’aumento del debito pubblico e in attesa dell’ennesimo duro confronto all’interno della maggioranza con il premier accreditato di una chance in più, grazie alle parole di Papa Francesco, per mantenere in vita, per qualche mese, il governo giallo-verde, vorremmo ricordare che le misure da attuare sono sostanzialmente liberiste e in quanto tali non risolvono nessun problema di povertà e ingiustizia sociale. Uno strano potpourri di liberismo più bieco e populismo senza costrutto. Dalla flat tax al regionalismo differenziato ai condoni alla quota 100 per le pensioni al reddito di cittadinanza c’è solo materia per mantenere un consenso popolare ma molto poco per migliorare la condizione popolare.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article