Il paradosso della libertà difesa dalla destra

costituzione articolo 2
history 1 minuti di lettura

È veramente paradossale che stiano passando, soprattutto sui social, come difensori della libertà elementi della destra, da quella populista a quella fascista, che si sono messi alla testa dei no-Vax, no-Green Pass e via discorrendo. E si fa pure strumentalmente uso della Costituzione italiana. Senza entrare nel dettaglio dei singoli articoli ai quali pure fanno riferimento alcuni, va detto come spiega Gaetano Azzariti, docente di diritto costituzionale, su il Manifesto che «basta poi scorrere l’intero catalogo delle libertà costituzionali per rilevare che ogni singolo articolo ribadisce questa regola aurea e di civiltà: le libertà non sono mai assolute, incontrano sempre dei limiti al fine di salvaguardare gli altrui diritti. […]. Come esplicita l’articolo 2, il quale richiede alla Repubblica un duplice impegno, quello di riconoscere e garantire i “diritti inviolabili dell’uomo”, ma anche di adempiere ai doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale».

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article