Il reddito di inclusione, un colpevole ritardo

diseguaglianze povertà roma

Il presidente del Consiglio, Paolo , ha siglato il Memorandum di intesa con l'Alleanza contro la povertà sull'attuazione della legge delega che istituisce il Rei, il . La segretaria Cgil Susanna Camusso ha spiegato che si tratta di «una prima pietra, ma i fondi sono ancora insufficienti».
L'ultimo rapporto ISTAT che fotografa l'Italia dei poveri è del 2015 e mette in luce un paese indietro per molti aspetti. Il 6,1% delle famiglie e cioè 4,6 milioni di persone in su un totale di 8,3 milioni in . Certo non poteva essere altrimenti se, nel 2016, era occupato il 61,6% della popolazione, nel Sud siamo addirittura al 47%. Solo la Grecia è in condizioni peggiori in Europa. Ancora stratosferica la differenza tra uomini e donne occupate: 71,7% vs 51,6%.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article