Il WEB spia rivelatrice di consolidate diseguaglianze

internet social facebook twitter linkedin
history 1 minuti di lettura

La rete, conformata al pianeta, erutta informazioni. Una piena fluviale digitale assortita con incessanti frammenti di news. Nei 49 anni dall’apparizione della rete di computer (USA, Settembre 1969 – Advanced Research Projects Agencye) si è realizzato uno scarto cognitivo, un salto in avanti che “catapulta indietro” miliardi di persone in una civiltà escludente. Il WEB, “rete di grandezza mondiale“, è oggi parametro della qualità della vita, non più una dimensione aggiuntiva che completa ed arricchisce la società: è spia rivelatrice di consolidate diseguaglianze. Ciò è nascosto dalla delusione amplificata dalla rilevazione Eurostat sui dati relativi, base di calcolo del Digital Economy and Society Index. Si legge d’una situazione stazionaria e di progressi, ove presenti, di scarsa entità: non raffigurano scenari di cambiamento. Infatti, l’adeguamento lento è l’intenzionale traguardo.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article