In Colombia le Farc hanno deposto le armi

history 1 minuti di lettura

Come previsto dagli accordi di pace tra i guerriglieri e il Presidente Juan Manuel Santos, le Farc, con un giorno di anticipo e dopo più di cinquant’anni di conflitto costato oltre 260.000 morti, hanno consegnato le 7.132 armi personali. Gli addetti dell’ONU hanno monitorato il processo compreso lo svuotamento di depositi di armi nascosti. Secondo gli osservatori statunitensi svuotare quelli rimanenti non sarà facile e una parte della preoccupazione dei colombiani è quella che queste armi, se non eliminate al più presto, possano finire nelle mano sbagliate.
Si attende ora la riforma agraria, il blocco della produzione di coca e la transizione alla vita civile e politica dei guerriglieri delle Farc, come previsto dagli accordi.

 

 

 

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article