India: ospedali pieni per un forte aumento del contagio

bandiera dell'India
history 1 minuti di lettura

Le notizie che arrivano dall’India e dal Brasile dovrebbero portare la leadership mondiale a sospendere i brevetti e procedere ad una vaccinazione globale. Oltre a salvare vite umane, è una delle poche certezze per poter pensare di debellare la pandemia. Se i dati in percentuale rispetto ai 1,35 miliardi di abitanti dell’India non sembrano così gravi come quelli dell’Italia, la progressione è spaventosa: l’ultimo dato sul contagio è di 270.000 persone con oltre 1.600 morti; a Nuova Delhi quasi un test su tre è positivo. Nel passato, anche recente, le regole di contenimento non sono state rispettate consentendo anche eventi religiosi e sportivi come pure raduni elettorali. Indian Express riporta che nello stato  del nord dell’Uttar Pradesh, oltre 200 milioni di abitanti, l’Alta Corte, visti i ritardi nell’adottare le misure da parte del governo e la conseguente paralisi delle infrastrutture mediche, ha ordinato il lockdown in cinque città.
Nel frattempo è stata annullata la visita in India della prossima settimana del premier britannico Boris Johnson.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: