India. Scontri e morti nelle comunità musulmane e induiste

bandiera dell'India
history 1 minuti di lettura

I resoconti e le immagini sono raccapriccianti. Nei distretti nel nord-est ed in particolare a Chand Bagh, a qualche decina di chilometri da Nuova Delhi, ci sono giorni di guerra con tutto quello che ne consegue a cominciare da più di una ventina di morti e oltre duecento feriti tra le fila degli ultranazionalisti indù e tra i musulmani.
La tensione è alta da mesi, da quando il premier Modi ha avviato una serie di leggi, ultima delle quali quella sulla cittadinanza, discriminatorie contro la minoranza musulmana, ma domenica scorsa una manifestazione di protesta dei musulmani è stata presa di mira da induisti estremisti e, non essendo intervenuta la polizia, il tutto è degenerato in morte e distruzione. Non accadeva da molto tempo nei pressi della capitale e questo mentre il premier Modi riceveva Trump in visita in India.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article