La Camera approva la legge sulla propaganda fascista

Roma Palazzo Montecitorio
history 1 minuti di lettura

Il deputato M5s Carlo Sibilia, a proposito della legge sulla propaganda fascista, scrive in un tweet: «Oggi la Apple presenta l’#iPhone8 noi in parlamento siamo costretti dal #PD a discutere di #fascismo vs #comunismo …#fatevoi #AppleEvent». Non ci sono parole.
La Camera approva la legge che ha come primo firmatario il deputato PD Emanuele Fiano. In tempi in cui il fascismo deborda per ogni, era necessario porre “un freno ai rigurgiti neo fascisti e al ritorno dell’ideologia di estrema destra”. La norma, estendendo leggi precedenti, introduce il reato che punisce “chiunque propaganda le immagini o i contenuti propri del partito fascista o del partito nazionalsocialista tedesco” prevedendo la reclusione da sei mesi a due anni, pena aumentata di un terzo “se il fatto è commesso attraverso strumenti telematici o informatici“.

 

 

 

 

 

 

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piacuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: