La Grande Depressione del 2020

italia
history 1 minuti di lettura

Tutte le informazioni sullo stato di salute dell’economia italiana e degli italiani sono tristemente pericolose. Non è che gli altri stiano molto meglio. Non ci consola. Ma non si capisce perché la leadership europea non si riunisca ad oltranza fino a che non trova un accordo sulle risorse da destinare ad affrontare la depressione in atto.
La Banca d’Italia attraverso un’indagine per nei mesi di aprile e maggio ci dice che “oltre la metà della popolazione dichiara di aver subito una contrazione nel reddito familiare” e più di un terzo ha reddito sufficiente per meno di tre mesi per “coprire le spese per consumi essenziali della famiglia in assenza di altre entrate”.
La Commissione europea ha rivisto le stime economiche e il PIL 2020 in Italia calerà dell’11,2%, il peggior calo dell’Unione. L’Istat conferma: “il 38,8% delle imprese italiane (pari a circa 3,6 milioni di addetti) ha denunciato l’esistenza di fattori economici e organizzativi che ne mettono a rischio la sopravvivenza“.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article