L’accordo sulla Brexit si salva sul confine d’Irlanda

history 1 minuti di lettura

Il governo del Regno Unito ha approvato, così come riferito dalla premier Theresa May, la Brexit sulla base della bozza che avevano concordato ieri i negoziatori. Alla scadenza del 29 marzo 2019, quando le parti si sarebbero separate, si guarda con ottimismo perché adesso, le circa 600 pagine di contenuti dovranno essere solo ratificate. Negli ultimi tempi l’ostacolo maggiore era il confine tra Repubblica d’Irlanda e Irlanda del Nord che sembra essere stato aggirato grazie ad una duplice cessione: da una parte il Regno Unito rimarrà un’unione doganale e dall’altra il confine tra le due sarà sempre poco rigido.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article