L’America in rivolta

USA proteste Minneapolis rivolta
history 1 minuti di lettura

Le proteste sono diventate rivolta? Ci sono anche sospetti che a Minneapolis suprematisti bianchi soffino sul fuoco. Trump continua a non avere un comportamento da capo di Stato ma da parte in causa. Quella sbagliata.
La rivolta si allarga nello spazio metropolitano degli States, insieme a Minneapolis il fuoco divampa anche ad Atlanta, a Portland, a New York, a Oakland dove un poliziotto è morto a causa di colpi sparati da una macchina.
La rivolta si allarga anche tra altre comunità, ci sono molte manifestazioni di solidarietà che provengono da persone e comunità non appartenenti al mondo afroamericano.
Per ora a parte la moderazione dell’amministrazione di Minneapolis, le risposte dall’alto sono solo militari. Mai pensare che ancora esiste una questione razziale nel Paese.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: