Lega per la prima volta al governo nella rossa Umbria?

umbria ambinete fiume nera
history 1 minuti di lettura

L’Umbria è al centro della politica nazionale. Oggi si vota per il governo della regione e i cittadini dovranno decidere tra Vincenzo Bianconi, candidato di M5S e PD; Donatella Tesei, leghista appoggiata oltre che dal suo partito anche da Forza Italia e Fdi; Claudio Ricci per Ricci presidente, Italia civica Ricci e Proposta Umbria con Ricci; Rossano Rubicondi per il Partito comunista; Antonio Pappalardo per Gilet arancioni; Giuseppe Cirillo per Buone maniere; Martina Carletti per Riconquistare l’Italia; Emiliano Camuzzi per Potere al popolo e Pc.
Dal PCI in poi qui ha sempre governato la sinistra ma la probabilità che Lega e soci vinca è altissima dopo lo scandalo concorsi truccati nella sanità. Nonostante la destra ci provi queste elezioni non avranno impatti significativi sulla vita del governo, troppo breve il tempo trascorso dalla nascita del Conte II, troppo pochi gli elettori (circa 704 mila) coinvolti e troppo forte il collante tra le due forze di governo: tener fuori dai giochi Matteo Salvini.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article