Libera, contro le mafie e per la vita

history 1 minuti di lettura

Dal 21 Marzo 1996 si ricordano le vittime innocenti delle mafie, i cui nomi, quest’anno, sono stati letti, nella manifestazione di Libera a Foggia alla presenza di Don Ciotti. Per non dimenticare mai e perché le coscienze siano sveglie, le istituzioni facciano l’impossibile per arginare le mafie e i cittadini non si tirino indietro nelle denunce. Un sistema mafioso che a Foggia e in provincia, anche perché sottostimato, ha allargato a dismisura il suo potere criminale.
È la rete di Libera, con le cooperative, le associazioni, le diocesi, le scuole, con un lavoro assiduo e costante fatto di proposte e attività pulite che nascono e si sviluppano ad essere una delle più belle risposte alle mafie.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article