Libia: arrivano i militari turchi

libia bandiera
history 1 minuti di lettura

La Libia è sempre più nel baratro della guerra. Il presidente turco Erdoğan, dopo la votazione del Parlamento, ha deciso di inviare i militari per sostenere il governo di Fayez al-Sarraj nel conflitto contro l’esercito del generale Khalifa Haftar. Un’accelerazione che non lascia per il momento spazio alla diplomazia che del resto è stata poca cosa sia da parte dell’Europa incapace di elaborare e agire in maniera unitaria e sia da parte italiana che di fatto in questi anni ha visto la Libia quasi esclusivamente come un problema di migranti.
Sabato sera c’era stata un’esplosione in un collegio militare nei pressi di Tripoli che aveva provocato decine dei morti e feriti. Un altro atto di guerra che il governo di al-Sarraj attribuisce ad Haftar.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article