Sarà nuova vitalità per la fragile Europa? Lo Stato dell’Unione della von der Leyen.

Cristoph-Büchel-barcone-migranti
history 1 minuti di lettura

Nel suo primo discorso sullo Stato dell’Unione tenuto davanti al Parlamento europeo riunito in plenaria a Bruxelles ha affrontato, com’era ovvio, molti temi che riguardano il futuro dei cittadini europei, dalla transizione verde al digitale, alla sanità. Quello dei migranti non è solo legato a salvare vite umane, al diritto d’asilo e ad un Europa più giusta, è un indicatore dei comportamenti degli Stati e delle direzioni che vogliamo prendere. La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen ha detto del superamento del regolamento di Dublino con «Nuovo patto Ue per la migrazione e l’asilo» con una solidarietà e cooperazione nuova. Vedremo cosa accadrà ai migranti per capire se andremo nella direzione giusta. Troppe le ferite aperte come l’ultima di Lesbo.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article