L’onda nera avanza

governo palazzo chigi
history 1 minuti di lettura

All’interno del M5S si avvertono gli scricchiolii per la tremenda, e attesa, batosta elettorale. E con lo scontro sui conti pubblici in Europa il rischio che si vada alle urne e ci si ritrovi travolti da un’onda nera aumenta. E guardate Madrid dove l’estrema destra di Vox potrebbe essere al governo della città. Come ha scritto Paolo Flores D’Arcais su Micromega, a Lega e FdI «l’attuale legge elettorale per le politiche garantisce con altissima probabilità la maggioranza assoluta. Del resto, possono imbarcare anche ciò che si decomporrà di Forza Italia, […]. Avranno i numeri per cambiare la Costituzione (repubblicana antifascista) che detestano. Potranno dilagare nella Corte Costituzionale e nel Csm, asservendo la magistratura. Il pre-fascismo non è il fascismo, ovviamente, e potrebbe non diventarlo. Ma ne contiene già tutti gli ingredienti costitutivi, razzismo, sciovinismo, clericalismo, rapporto diretto viscerale acritico subordinato Capo/popolo […], disprezzo per le minoranze, medioevo per i diritti civili, subalternità delle donne, […]».

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piacuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: