Macron stravince con il 15% degli aventi diritto

history 1 minuti di lettura

Secondo le prime stime fatte per conto di France Télévisions et Radio France da Ipsos-Sopra Steria, La République en marche (LRM), il partito di Macron, supererebbe il 32% dei voti e otterrebbe oltre 415 seggi sui 577 disponibili all’Assemblea nazionale. È vero che c’è ancora il ballottaggio ma è molto probabile che, la start up innovativa della politica come la definita qualcuno, otterrà una maggioranza per governare e legiferare a suo piacimento.
Evidentemente le lodi sono riprese in favore dell’enfant prodige della politica francese.
Due considerazioni vanno ricordate. La prima: l’affluenza alle urne è stata risibile (50%) e quindi di che rappresentanza parliamo? LRM è stata votata da poco più del 15% degli aventi diritto.
La seconda: se si rilegge la biografia di Macron e i suoi atti al Governo non dicono nulla di innovativo da una parte e dall’altra i suoi  padrini appartengono all’estabilishment classico.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: