Marocco e Algeria sempre più ai ferri corti

Marocco Algeria
history 1 minuti di lettura

La guerra diplomatica tra Algeria e Marocco continua. Dopo la rottura delle relazioni diplomatiche tra Rabat e Algeri avvenuta lo scorso martedì 24 Agosto, giovedì il ministro dell’Energia algerino, Mohamed Arkab, ha comunicato che dall’1 Novembre l’esportazione del gas verso la Spagna avverrà tutto attraverso il gasdotto Medgaz nel Mar di Alboran. La decisione significa tagliare fuori il gasdotto Gazoduc Maghreb Europe (GME) che attraversa il Marocco via terra fino allo Stretto di Gibilterra dove raggiunge la Spagna. La proprietà del GME dall’1 Novembre passerà dalla proprietà spagnola a quella marocchina.
Sono molti gli appelli alla moderazione e alla conciliazione tra cui quelli provenienti dall’Organizzazione per la cooperazione islamica, la Lega araba, l’Arabia Saudita e la Libia.
Le relazioni tra l’Algeria e Marocco sono da tempo complicate. Il Marocco ha occupato il Sahara Occidentale e combatte il Fronte Belisario sostenuto dall’Algeria che contemporaneamente accusa Rabat di sostenere, insieme a Israele, un’organizzazione terroristica ritenuta responsabile di incendi che hanno devastato il Paese.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: