Migranti, muri e vecchie e nuove guerre

history 1 minuti di lettura

Il drammatico caso dell’Aquarius ha fatto venire a galla in maniera molto più chiara di quanto un’ampia fetta delle élite europee abbia voglia di continuare a costruire muri e trincee in giro per l’Europa per arrivare a difendere un fortino inarrivabile, mentre magari indisturbati continuiamo nella politica affaristico  neo-coloniale nei confronti dell’Africa. Non dimentichiamo che a Est si sono costruiti muri, a Calais si sta facendo altrettanto tra Francia e Inghilterra, in Austria il confine sta diventando armato… E poi andrebbe ricordato a Salvini che la Lega era al Governo quando iniziò la guerra contro la Libia a guida francese. Nello Yemen, l’Arabia Saudita è in guerra e noi forniamo armi ai sauditi.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article