Decreto Milleproroghe: avanti tutta con le trivellazioni?

trivellazioni petrolio gas economia
history 1 minuti di lettura

Al Consiglio dei ministri arriva il decreto Milleproroghe e dentro sembra esserci la conferma delle trivellazioni in mare alla ricerca di gas e petrolio. La lobby di settore sta avendo la meglio. E questo con il sostegno della destra, del centro e di parte dell’area di governo. Il deputato di Italia Viva, Marco Di Maio ha sostenuto che il fermo delle trivellazioni »assesterebbe un colpo pesantissimo a tutto il settore dell’oil&gas nel paese e soprattutto in Romagna». Da tempo pensiamo che la drammaticità dell’emergenza ambientale, e di quella sanitaria di cui ne è in parte responsabile non interessano ai potenti gruppi economici. E ciò nonostante il Green deal europeo finanziato dal Next Generation EU con il 37% dei 209 miliardi di euro. Inoltre si dimenticano gli enormi danni economici fatti alle persone e alle attività legate ai mari puliti: dalla pesca al turismo. E si dimenticano investimenti e lavoro per pulire i nostri mari anche dalle piattaforme in disuso e dalle industri inquinanti ad esse collegate.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article