Nel Mondo la disuguaglianza continua ad aumentare

murales povertà indios
history 1 minuti di lettura

Il pianeta è sempre più diviso e, nonostante sia un fatto accertato, non ci sono politiche rivoluzionarie affinché si inverta la rotta. I dati che mostrano il divario tra ricchi e poveri sono forniti dalla Banca Mondiale e non da qualche strano ente anti-capitalista. Se è vero che il PIL pro capite è aumentato in tutto il mondo, «dal 1960 a oggi le economie avanzate hanno aumentato considerevolmente la distanza con i paesi del Terzo Mondo. […] nel 1990 la differenza tra il PIL pro capite medio nei paesi a basso reddito rispetto a quelli a reddito più alto era di 18.373 dollari. Il 2015 fa invece registrare un gap considerevolmente aumentato, quantificabile in 39.099 dollari americani», scrive Il Sole 24 Ore.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article