Netanyahu vuole annettere un terzo della Cisgiordania

israele
history 1 minuti di lettura

Benjamin Netanyahu ha annunciato l’intenzione di estendere unilateralmente la sovranità di Israele sui territori palestinesi della Cisgiordania, dove sono presenti gli insediamenti illegali di coloni israeliani. Se dovesse vincere le elezioni estenderà un terzo della Cisgiordania sarà annesso, “le condizioni sono già mature” per far diventare “il confine orientale di Israele“.
Evidentemente una mossa che non dispiacerà a Washington che sta elaborando il suo piano di pace.
Se non fosse solo una mossa per vincere le elezioni del 17 settembre sarebbe un atto di guerra che rischia conseguenze incontrollabili per le popolazioni, da una parte e dall’altra, e la stabilità della regione dove non c’è pace da decenni.
Vedremo cosa farà l’Europa per dissuaderlo, il minimo che potremmo attenderci sarebbero duri sanzioni come avvenuto per la Russia, dove almeno c’era la finzione di un referendum.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article