Pandemia: Irlanda e Galles in lockdown, Belgio sembra fuori controllo

history 1 minuti di lettura

Diciamocelo chiaramente, in Europa, avremmo potuto gestire meglio dopo la prima ondata. La scorsa settimana ci sono stati 8.000 morti:
Ora l’Irlanda e il Galles si chiudono e in Belgio la situazione sembra fuori controllo. In quest’ultimo sono oltre 222.000 i contagiati con un totale di oltre 10.000 in un paese con 11,5 milioni di abitanti e dove Bruxelles ha raggiunto oltre il 20% di positivi sui tamponi effettuati. Il ministro della Salute ha parlato di tsunami, sicuramente la situazione è molto grave e da lunedì c’è il divieto di stare per le strade pubbliche tra le 24:00 e le 5 del mattino, fatta eccezione per i viaggi essenziali. L’Irlanda ha deciso il confinamento per sei settimane, a partire dalla mezzanotte di mercoledì. Solo le scuole saranno aperte e le aziende necessarie; le persone non potranno allontanarsi per più di cinque chilometri da casa; chiusi bar e ristoranti. In Galles il confinamento parte venerdì e andrà avanti fino al 9 novembre anche in Galles si dovrà rispettare il confinamento con la chiusura di alberghi, pub e ristoranti.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article