Primarie democratici: a Sanders il New Hampshire.

history 1 minuti di lettura

Con il 97% delle schede scrutinate, Bernie Sanders vince le primarie in New Hampshire con 75. 690 voti (25.7%) e 9 delegati. Con gli stessi numeri di delegati ma con il 24,4%, il 38enne ex sindaco di South Bend, Pete Buttigieg è secondo, mentre al terzo posto con 6 delegati la 59enne senatrice, Amy Klobuchar. Nessun delegato per Elizabeth Warren e Joseph R. Biden Jr. non  avendo raggiunto il 15% dei voti necessari. I candidati fino a ieri erano undici, mentre nel 2016 Bernie Sanders, nello stato bianco e progressista del New Hampshire, affrontò sconfiggendola, con oltre 22 punti di distacco, la sola Hillary Clinton.
Le pesanti sconfitte di Biden dimostrano ancora una volta la distanza tra l’establishment e la base anche se il semi-sconosciuto Pete Buttigieg è un moderato. Troppe tappe da percorrere, fino alla Convention democratica che nominerà lo sfidante alla Casa Bianca, per fare previsioni, ma una cosa è certa: Sanders oltre ai concorrenti dovrà difendersi dal partito che lo considera una specie di iattura per provare a scalzare Trump.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article