La gente di Cerami

history 2 minuti di lettura

Le storie “normali” di persone “normali” di cui raccontano con gioia, ironia e maestria Massimo Wertmuller e Anna Ferruzzo, come un giro di danza delicato e tecnicamente perfetto. Perfetti i costumi, la scenografia, i toni delle diverse voci, le espressioni con la musica a dare tocchi e rintocchi ai “cambi di storia”.

Anna Ferruzzo- foto Angelo Palombini BASSA

I 39 racconti brevi de La gente (1993) di Vincenzo Cerami,  scrittore di Un borghese piccolo piccolo e  sceneggiatore de La vita è bella e Pinocchio, sono il mondo da cui la figlia Aisha ne ha estratti alcuni. Lo scrittore ha scattato tante istantanee, con precisione  e profondità, di tante donne e uomini attraversati da esistenze normali

Sembra ci siano sul palco una ventina di artisti, tanto riescono a catturare e illuminare la scena solo loro quattro, le voci umane e le voci strumentali de “La gente di Cerami”. Sorpresa, stupore, rabbia gentile, escamotage linguistici e passione traboccante con un finale in musica che ha lasciato tutti stupefatti.

La musica, così vicina, conclude ciò che la mosca ha iniziato.
Fluisce, lievita, sorprende, emoziona, fa scoppiare di risate a tratti irrefrenabili, sveglia l’arguzia di ciascuno di noi, ci trascina per poi rilassarci. Un pezzo vero, pulito, liscio come l’olio che sembra durare dieci minuti.

Massimo Wertmuller ha ricordato Panelli e Petrolini, talenti riaffacciatisi iersera al Vittoria, pieno come ci piace vederlo. La bravura/bellezza/grazia di Anna Ferruzzo ci ha accompagnato nella giornata di celebrazione della donna di oggi, a sentirci nuovamente allegre, spumeggianti, capricciose, furbette, cantanti, attrici e poetesse ancora.

La celebrazione dell’incredibilità della vita osservata da occhi di poeta che gli attori hanno saputo restituirci in modo leggero, naturale davvero impeccabile.
Una serata di divertimento purissimo

Stefania Ratini

 

 

La gente di Cerami
al Teatro Vittoria – Roma dal 7 al 17 marzo

Racconti di  Vincenzo Cerami adattati da Aisha Cerami
con Massimo Wertmuller e Anna Ferruzzo
musiche Nicola Piovani eseguite dal vivo da  Alessio Mancini flauto/chitarra Sergio Colicchio tastiera/fisarmonica
regia Norma Martelli
spazio scenico Sandra Viktoria Müller
costumi Silvia Polidori
disegno luci Danilo Facco
ufficio stampa Daniela Bendoni
organizzazione Rosi Tranfaglia
produzione COMPAGNIA DELLA LUNA
Direzione artistica Nicola Piovani

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article